rectangle ad

CROTONE: UN ESERCITO DI CAMPERISTI SI PREPARA AD “INVADERE” PIACEVOLMENTE LA CITTA’

crotonecentro

Un esercito di 25.000 famiglie, appassionate camperiste, potrebbe piacevolmente invadere la città di Crotone.

Sono gli iscritti alla Federazione Regionale Campeggiatori della Basilicata che praticano questa forma di turismo in molte località italiane.

Il test per Crotone ci sarà il prossimo 28 ottobre.

La città ospiterà tra i sessanta e settanta camper, ma il numero è destinato ad aumentare, aprendo le porte per la prima volta a questo importante segmento turistico.

L’evento è stato presentato questa mattina nella Sala Giunta dall’assessore al Turismo Giuseppe Frisenda e dal presidente della Federazione Regionale Campeggiatori Basilicata Emanuele Paolicelli.

Presenti il vice presidente della Federazione Giuseppe Peluso e numerosi componenti della struttura che raccoglie migliaia di appassionati del camper provenienti non solo dalla Basilicata ma anche dalla Puglia, dalla Calabria e dalla Campania.

Provenienti proprio da queste regioni i primi “apripista” di questa forma di turismo per la città arriveranno il 28 ottobre e soggiorneranno in un’area attrezzata in via Miscello da Ripe, grazie alla collaborazione tra Amministrazione Comunale e Capitaneria di Porto, fino a domenica.

Ci prepariamo ad accogliere con piacere questa forma nuova di turismo per la città di Crotone. Destagionalizzare l’offerta turistica della città era un impegno che avevamo assunto dal primo giorno del nostro insediamento.  Non riteniamo produttivo restringere la stagione turistica ai soli giorni di agosto. Per questo avevamo già promosso un cartellone di spettacoli e di eventi che si è esteso fino ad ottobre. Oggi testiamo questa nuova forma di turismo rappresentato dai camperisti e abbiamo preparato per loro un percorso attraverso la nostra città oltre che pensato alla loro accoglienza  in un’area attrezzata” ha dichiarato l’assessore al Turismo Giuseppe Frisenda

I camperisti visiteranno la villa Comunale, il Castello Carlo V, il Museo Civico ed Archeologico ed inoltre li porteremo nel centro cittadino per consentire loro anche la possibilità di fare shopping presso gli esercizi commerciali” ha aggiunto l’assessore Frisenda

Il tour dei camperisti, che si stimano in oltre cinquecento persone, sarà completato dalla visita a Le Castella, a S. Severina ed a Savelli in occasione della Sagra della Castagna.

Crotone rappresenta l’ambiente ideale per le nostre esigenze di camperisti” ha detto il presidente Federazione Regionale Campeggiatori della Basilicata Emanuele Paolicelli nel suo intervento “perché raccogliete in pochi chilometri mare e montagna. Il meglio che si possa offrire agli occhi di chi è abituato a viaggiare con il suo camper. La scelta di venire a Crotone da parte nostra non è casuale. Il camperista è una figura che si inserisce armonicamente nel territorio”

Sulla sinergia con le amministrazioni per la buona riuscita degli eventi e del soggiorno da parte dei camperisti si è soffermato il vice presidente Giuseppe Peluso che ha curato i rapporti tra l’Amministrazione e la Federazione.

Non ha voluto far mancare il suo saluto agli ospiti provenienti dalla Basilicata il sindaco Ugo Pugliese, anche come camperista avendo egli stesso praticato questa forma di turismo nel passato.

rectangle ad