rectangle ad

CROTONE: PRESENTATI I PROGETTI INTEGRATIVI PER LA FORMAZIONE DEI RAGAZZI DELLE SCUOLE CROTONESI

COMUNECROTONE

Presentati questa mattina nella Sala Giunta del Comune di Crotone i progetti formativi rivolti alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie promosse dal Comune di Crotone.

L’assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Cosentino ha illustrato la specifica volontà dell’amministrazione Pugliese di proporre alle scuole cittadine una serie di iniziativa che affrontano e sostengono tematiche rilevanti di interesse per i bambini e per i ragazzi. A tale scopo l’assessorato ha sottoscritto un protocollo di intesa con l’Istituto Comprensivo “V.Alfieri”, con l’istituto “Cutuli”, con l’istituto “Don Milani”, con l’Istituto “Giovanni XXIII”, con l’istituto “Rosmini”, con l’Istituto “Alcmeone” e con l’Istituto Comprensivo di “Papanice”.

“Il comune intende sostenere l’offerta formativa delle scuole attraverso una serie di attività integrative che vedranno protagonisti i ragazzi”.

Sono sei i progetti che vedono destinatari i giovani alunni delle scuole crotonesi:

“Piantiamo il seme della legalità. Il progetto vuole promuovere attività e riflessioni sui temi dell’educazione alla legalità, della cittadinanza responsabile.

“Il consiglio Comunale dei ragazzi” che si presenta come un progetto di educazione alla vita pubblica finalizzato a promuovere la partecipazione dei ragazzi alla vita della comunità locale.

“La mia è una città di mare”, progetto che si propone di far riflettere i bambini sull’economia del mare, la pesca, i trasporti e il turismo legato al mare.

“Crotone gran tour” progetto finalizzato a far conoscere ai bambini e ai ragazzi la storia di Crotone attraverso la rievocazione di alcuni personaggi storici.

“Ci presentiamo a Totò”. In occasione del 50° anniversario della scomparsa del grande attore napoletano, partendo dalla sua vita di uomo e di artista, si stimolerà l’attenzione dei ragazzi su una forma particolare che è quella del teatro.

“I giardini del cuore” che si propone un approccio di tipo globale all’ambiente che porrà l’attenzione anche alla dimensione percettivo – sensoriale nell’ambito generale delle diverse qualità cognitive dei ragazzi.

Nel corso della conferenza stampa l’assessore Cosentino ha illustrato anche i particolari dell’adesione dell’amministrazione Comunale al progetto “Cammino della Magna Grecia”.

Progetto volto alla realizzazione di un programma di interventi finalizzati alla conservazione e valorizzazione culturale, architettonica e scientifica dei centri storici e dei territori più in generale.

Il progetto si propone l’incremento dell’attrattività turistica dei comuni, il miglioramento della qualità dell’accoglienza, la possibilità di creare occupazione, la promozione e la valorizzazione della storia, della cultura e delle tradizioni dei comuni coinvolti.

rectangle ad