rectangle ad

CROTONE: DAL 7 AGOSTO ALLA TORRE AIUTANTE LA COLLETTIVA D’ARTE “IMPERFETTO & INFORMALE”

sinisca

E’ stata presentata questa mattina nella Sala Giunta la collettiva d’arte “Imperfetto & Informale” che sarà ospitata nella Torre Aiutante del Castello Carlo V dal 7 agosto al 16 agosto.

L’iniziativa patrocinata dal Comune di Crotone è stata illustrata dall’assessore alla Cultura Antonella Cosentino. Presenti due dei sei artisti che esporranno in uno dei luoghi più suggestivi della città, Giancarlo Siniscalchi e Domenico Levato.

Esporranno le loro opere, oltre agli artisti presenti alla conferenza stampa odierna, Antonio Cersosimo, Berenica, Giovanna Semerano e Luigi Basile.

Il titolo della mostra ci dà idea di quella che sarà la proposta espositiva degli artisti.

L’evento è una collettiva che spazia sia per quanto riguarda i contenuti che le modalità tecniche di esecuzione delle opere.

Per cui non prevede una tematica specifica ma tutto ciò che ogni artista dal proprio “IO” esterna in una sorta di “ Imperfetto e Informale”..

Saranno esposte circa cinquanta opere tra sculture, bassorilievi in rame, opere su tela e su Esporranno presso la mostra aperta al pubblico ogni giorno dalle 10.00 alle 13 e dalle 17.00 alle 20.00, dopo il vernissage che si terrà il 7 agosto alle ore 19.00 con l’intervento dell’esperto d’arte Silvano Cavarretta, il maestro Antonio Cersosimo, calabrese di Torretta di Crucoli, il quale propone una serie di sculture su marmo – legno e bronzo.

Le opere del maestro Cersosimo, esposte in tutto il mondo “ Evocano figure armoniose e sinuose con personaggi di rara bellezza, protesi in un perenne abbraccio verso sentimenti di pace e di amore universale.

Molte sue opere di scultura e bassorilievi sono esposte in numerose piazze d’ Italia nonché in musei e collezioni pubbliche e private.

Berenice Russo è una pittrice di Cirò Marina.

Esporrà i suoi bellissimi oli su tela, con figure stilizzate di donne che evocano momenti di vita legati alla storia umana ed al territorio della terra Calabra.

Giovanna Semerano, artista di di Cirò Marina con le sue opere è alla continua ricerca concettuale della materia e dello stile. Punta alla interpretazione ed alla comunicazione anche per mezzo della fotografia astratta.

Luigi Basile è un artista di Belvedere Spinello che vive e lavora a Milano.

Sulle orme del maestro Cersosimo, (perché suo allievo di adozione), propone opere realizzate a sbalzo su rame, ispirate alla terra calabra ed a momenti di vita contemporanea.

Sue sculture sono presenti in diversi luoghi d’ Italia. Tra cui il Castello di Santa Severina.

Domenico Levato, artista crotonese, laureato alla Accademia di Belle Arti di Roma, con le sue opere vuole rappresentare il paesaggio contemporaneo dove l’aria, il vento, la modernità, l’energia, sono la sintesi concettuale del suo pensiero e delle sue opere.

Giancarlo Siniscalchi, crotonese, propone una serie di opere realizzate con la tecnica del dripping e collage su tela e su tavola ispirate a scorci di paesaggi , momenti e monumenti proiettati nell’ Universo siderale..

Quasi a voler immortalare le bellezze del creato ed i capolavori, opere anche del genio umano inglobandole in un concetto perenne ed universale.

L’artista non esita a volte ad utilizzare il suo linguaggio artistico per proporre messaggi e

lanciare provocazioni in un contesto storico, dove di certo non mancano contraddizioni, ingiustizie e distorsioni.

L’assessore alla Cultura Antonella Cosentino si è detta molto soddisfatta di ospitare una mostra di così grande spessore che darà modo ai visitatori non solo di apprezzare il talento degli artisti ma anche di visitare un luogo tra i più suggestivi della città come la Torre Aiutante

Anche il sindaco Pugliese ha voluto manifestare agli artisti il suo apprezzamento per la collettiva d’arte.

rectangle ad